Categoria: Seminari e Convegni
Stato: Archiviata
18 settembre 2017

Ambiente ed economia

dalle 17:00 alle 19:30 - Politecnico di Torino, Sala Consultazione della Biblioteca Centrale di Ingegneria

Terzo incontro del ciclo "Conversazioni in biblioteca: Ambiente e ...” promosso dalla Biblioteca del DIATI.
I relatori saranno il prof. Angelo Tartaglia del Politecnico di Torino e il prof. Roberto Burlando dell'Università degli Studi di Torino.

ABSTRACT
"L'economia umana ha connotazioni scientifiche che però poggiano su assiomi e presupposti relativi ai comportamenti umani e sull'ipotesi che esista una infinita varietà di risorse naturali sfruttabili. L'economia ambientale, viceversa, funziona in base ad alcune regole generali del tutto insensibili alle vicende umane e inoltre mostra e dimostra che le risorse presenti nel contesto della vicenda umana non sono infinite nè in quantità nè in varietà. Questo contrasto ha un vincitore scontato che è l'ambiente, anche se l'ideologia economica prevalente favoleggia di onnipotenza umana. Che prospettive abbiamo oggi?”
Angelo Tartaglia

“Quali sono i pilastri della main stream economy di oggi e come si confrontano le scuole di pensiero che le incarnano con il dilemma sostenibilità/insostenibilità? È possibile delineare un'economia realistica e concreta che possa avviare il modo di vita dell'umanità verso l'equilibrio coi vincoli materiali e nello stesso tempo garantire ragionevoli livelli di qualità? Proviamo a fornire qualche spunto utile.”
Roberto Burlando

Modererà l'incontro il prof. Michele Calì del Politecnico di Torino.
Coordinamento a cura di Tamara Bellone e Paola Procacci, DIATI.

L’ingresso è libero fino a esaurimento posti. Gradita la prenotazione: http://bit.ly/ambienteeconomia

Logo della sezione

© Politecnico di Torino - Credits