Categoria: Eventi Poli
Stato: Archiviata
14 dicembre 2017 - ore 10.00

Intitolazione del Dipartimento Energia del Politecnico di Torino a Galileo Ferraris

Energy Center House Via Nino Bixio 14 - Torino

Quest’anno ricorre il 170° anniversario della nascita e il 120° della morte di Galileo Ferraris (1847-1897), modello di scienziato moderno saldo nelle conoscenze di base eppure aperto alla multidisciplinarità e all’impegno a servizio della società.

Ingegnere civile e professore di fisica tecnica, Ferraris ha cambiato per sempre il nostro modo di vivere, inventando nel 1885 il campo magnetico rotante, alla base della conversione elettromeccanica dell’energia.

In occasione di questo duplice anniversario, il Dipartimento Energia del Politecnico di Torino, ha deciso di intitolarsi a Galileo Ferraris, ritenendo che non ci sia modo migliore per sottolineare che la missione del Dipartimento consiste nello studio dei processi di conversione dell’energia, nell’intento costante di migliorare la qualità della vita e dell’ambiente.

È la missione che ha motivato lo scienziato di Livorno Piemonte, oggi Livorno Ferraris in suo onore, fin dalla tesi di laurea quando progettava di portare l’energia «nelle città e nelle case della gente».

L'occasione - prendendo le mosse dal passato delle radici scientifiche dell’Ateneo - di volgere lo sguardo verso il futuro della transizione energetica nello scenario dell’Unione (anche energetica) Europea.