Categoria: Seminari e Convegni
Stato: Corrente
25 febbraio 2019 - ore 8.30

Innovare la caratterizzazione per migliorare la bonifica dei siti contaminati

Politecnico di Torino Corso Duca degli Abruzzi, 24

La caratterizzazione ambientale di un sito è identificabile con l’insieme delle attività che permettono di ricostruire i fenomeni di contaminazione a carico delle matrici ambientali, in modo da ottenere informazioni di base su cui prendere decisioni realizzabili e sostenibili per la messa in sicurezza e/o bonifica del sito. (Allegato 2 al Titolo V, Parte Quarta del D.Lgs. 152/06 e ss.mm.ii.)
Le nuove tecniche di elaborazione ed analisi dati consentono di affinare il modello concettuale del sito e massimizzare il contributo dell’indagine per migliorare il progetto di bonifica.

Il corso aggiorna ed informa i partecipanti sulle tecniche più recenti di caratterizzazione, modellazione e rappresentazione dei siti contaminati.

La partecipazione al corso riconosce 1 CFP SDAF 16 per la categoria dei Dott. Agronomi e Forestali e 5 CFP per la categoria degli Ingegneri