Categoria: Seminari e Convegni
Stato: Archiviata
2 marzo 2019 - ore 9.00

Controllo Motorio ed Elettromiografia di Superficie: sviluppo di modelli e strumenti didattici (Progetto CoMES) Obiettivi e risultati

Aula Maxwell, 5° piano Dipartimento di Elettronica e Telecomunicazioni


Alcuni settori della medicina stanno subendo una evoluzione tecnologica che li avvicina fortemente alla bioingegneria.

In particolare il rapido sviluppo delle tecnologie nelle scienze riabilitative esige una diversa formazione degli operatori del settore in biomeccanica, elettrofisiologia, robotica e una osmosi profonda con gli ingegneri della riabilitazione. I risultati di un esperimento di didattica online, promosso dal LISiN (Politecnico di Torino) saranno presentati, discussi e confrontati con le attività in corso presso l’Università di Aachen.
Il seminario si rivolge a bioingegneri, ingegneri della riabilitazione, fisiatri, fisioterapisti, terapisti occupazionali, esperti di scienze motorie.


Moderatore: Prof. Marco Gazzoni, LISiN, Politecnico di Torino

9.00 - 10.00
Prof. Alessandro Massè, Direttore del CdL in Fisioterapia, Università di Torino
Prof. Guido Saracco, Rettore del Politecnico di Torino
Prof. Marco Gazzoni, Direttore del LISiN, Politecnico di Torino
Tecnologie e Riabilitazione Motoria: la formazione degli operatori.

10.00 - 10.45
Prof. Roberto Merletti, LISiN, Politecnico di Torino.
Motivazioni e risultati del Progetto CoMES: un esperimento didattico.

10.45 - 11.30
Prof. Catherine Disselhorst-Klug, University of Aachen, Germany
Rehabilitation technology: the experience of the Aachen University Hospital.

11.30 - 12.30Discussione (in inglese) - Moderatore: Prof. Roberto Merletti
Partecipano: C. Disselhorst-Klug, A. Massè, R. Merletti, M. Gazzoni,
G. Tedesco (Presidente AIFI Piemonte/Valle D'Aosta)


Partecipazione libera e gratuita
Si prega di segnalare adesione a: Dr.ssa Carla Vaschetto (carla.vaschetto@polito.it)