Categoria: Seminari e Convegni
Stato: Corrente
20 maggio 2019 - ore 17.30

Le mappe della disperazione

Aula 7 - Politecnico di Torino, Corso Duca degli Abruzzi, 24

Tutte le scienze e soprattutto le scienze applicate, ad esempio la Geomatica e la Geomatica Applicata, non sono, per nulla, neutre ed il ventaglio delle scelte, da esse offerte, è sicuramente orientato.
Pertanto ogni scelta, libera ipoteticamente, è realmente condizionata dal contesto storico e da tutto l’ambiente sociopolitico,
economico e culturale.
Si può rappresentare la disperazione e la sofferenza? Si può passare da un racconto per “immagini” alla rappresentazione delle informazioni su una mappa (utilizzando software liberi, open source)?

Interverranno:
Giuseppe Bonfratello, Centro Studi Labriola
Stefano Campus, GFOSS, Regione Piemonte
Francesco Fiermonte, Politecnico di Torino

Modererà: Chiara Porporato, IIS G. Dalmasso

Coordinamento a cura di Tamara Bellone e Paola Procacci, DIATI.

La conversazione sarà introdotta dalla recita:
“Armare il confine” con Anna Delfina Arcostanzo
(Compagnia Marco Gobetti)

L’ingresso è libero fino a esaurimento posti.
Gradita la prenotazione: paola.procacci@polito.it