Categoria: Seminari e Convegni
Stato: Archiviata
17 maggio 2019 ore 17.30

Presentazione del volume “Ser hechura de”: ingeniería, fidelidades y redes de poder en los siglos XVI y XVII, a cura di Alicia Cámara Muñoz, Margarita Ana Vázquez Manassero

Stanza della Caccia, Castello del Valentino - viale Mattioli 39, Torino

Nel sedicesimo e diciassettesimo secolo la professione dell’ingegnere è strettamente collegata con il potere. Il volume affronta, con una ulteriore chiave di lettura, il tema della mobilità degli ingegneri e del rapporto con i molti governanti e militari che possiedono a loro volta conoscenze correlate all’arte della guerra e al controllo delle città e dei confini.
Nel volume gli autori trattano diversi casi studio europei che consentono di approcciare una storia comparativa al fine di ulteriormente comprendere la professione dell’ingegnere, prima dell’avvento delle accademie che ne hanno normalizzato la formazione e le diverse specializzazioni.
Questo libro è il più recente risultato del progetto di ricerca: El dibujante ingeniero al servicio de la monarquía hispánica. Siglos XVI-XVIII: ciudad e ingeniería en el Mediterráneo del Ministerio de Ciencia, Innovación y Universidades de España. All’edizione con testi nelle lingue originali dei singoli autori, si affianca un volume con la completa traduzione inglese.