Categoria: Altri Eventi
Stato: Archiviata
20 febbraio 2020 - ore 17.45

Una nuova vita: il futuro della ricerca in cardiochirurgia

Teatro Colosseo - Via Madama Cristina, 71, Torino

Incontro con il professor Mauro Rinaldi, direttore del Dipartimento cardiovascolare e toracico presso la Città della Salute e della Scienza di Torino.

Sono passati 53 anni dal primo trapianto di cuore effettuato da Christan Barnard al Groote Schuur Hospital di Città del Capo.
Il prossimo 20 febbraio dal palco di GiovedìScienza, il professor Mauro Rinaldi, direttore del Dipartimento cardiovascolare e toracico presso la Città della Salute e della Scienza di Torino, farà il punto sullo stato dell’arte e sulle sfide future.
Dalla tecnica chirurgica con i trapianti cuore-polmone alla tecnica mini-invasiva, dalle procedure transcatetere fino alla tecnologia del cuore artificiale, per arrivare ai traguardi che ci attendono: gli organi rigenerati e lo xenotrapianto.

Allievo del professor Viganò all’Università di Pavia, Mauro Rinaldi ha partecipato al primo trapianto di cuore in Italia. Da allora, durante tutta la sua carriera, ha dato grande contributo allo sviluppo della cardiochirurgia. Ha eseguito 700 trapianti di cuore, circa 300 trapianti di polmone e 30 trapianti cuore-polmone. Di rilievo è stata la sua messa a punto di una procedura per la “rigenerazione“ del polmone per aumentare la disponibilità di organi idonei al trapianto.

Una nuova vita, è questo il titolo della Lectio Magistralis che racconta al grande pubblico il “miracolo quotidiano” della medicina moderna.

Per ulteriori informazioni visitare il sito di GiovedìScienza