Categoria: Seminari e Convegni
Stato: Archiviata
19 febbraio 2020 - ore 17.30

Seminario “Earth system ensemble forecasting” e inaugurazione della mostra “From Earth to Space”

Aula 10 e corridoio principale verso Corso Montevecchio - Sede principale - Corso Duca degli Abruzzi 24

Il cambiamento climatico sta aumentando la pressione e l’impatto sulla nostra società, in particolare durante gli eventi meteorologici estremi e i disastri naturali su ampia scala, anche quando tali eventi accadono lontano da noi, dato che viviamo in un mondo interconnesso (per esempio i prezzi dei beni alimentari, i flussi migratori, l’instabilità delle economie locali sono affetti da tali eventi con conseguenze globali).
Attingendo ai più recenti progressi scientifici e tecnologici, la meteorologia globale si è notevolmente evoluta dalla previsione meteorologica numerica tradizionale basata sui processi atmosferici con i primi supercalcolatori negli anni '50. Al giorno d'oggi i data center e il calcolo ad alte prestazioni consentono di elaborare e assimilare una grande quantità di osservazioni terrestri (da satelliti, aeroplani e strumenti a terra) studiando e monitorando tutte le componenti del nostro sistema terrestre e tenendo conto dei processi nell’idrosfera, nella biosfera, nella criosfera e non ultimo l'influenza dell’uomo sull'ambiente.
La precisione delle previsioni si caratterizza utilizzando le tecniche di “ensemble forecasting”, che consente di stabilire le probabilità di occorrenza di degli estremi meteorologici o ambientali con alcuni giorni di anticipo e aumentare la preparazione per la gestione degli impatti dei cambiamenti climatici. In questo seminario i progressi apportati dai dati delle osservazioni terrestri e dall’”ensemble forecasting” applicati al sistema terrestre saranno illustrati mediante esempi e immagini.

Il seminario è un evento pubblico proposto nel quadro del master di secondo livello “Climate Change: adaptation and mitigation solutions”. Il seminario si terrà in lingua inglese.

Relatore: Gianpaolo Balsamo, PhD, HDR
Principal scientist presso lo European Centre for Medium-range Weather Forecasts (ECMWF), il Dr. Balsamo conduce attività di ricerca e sviluppo su “coupled processes” con un focus sulla componente della superficie terrestre nei sistemi previsionali integrati (IFS) utilizzati nelle previsioni meteorologiche e nelle re-analisi climatiche. È coinvolto in numerosi progetti europei e contribuisce al programma Copernicus Earth Observations. Autore di numerose pubblicazioni sulla meteorologia, l’idrologia, la scienza e il clima del Sistema terrestre, collabora con la comunità scientifica come reviewer di progetto (per lo European Research Council e numerosi enti nazionali di ricerca) ed è membro di diversi panel scientifici (es. per la Commissione Europea, ESA, EUMETSAT, WMO).

Al termine del seminario (18.30 circa) si terrà l'inaugurazione ufficiale della mostra temporanea “Dalla Terra allo Spazio: osservazione e misurazione del nostro Pianeta”, allestita in collaborazione con l’Area Bibliotecaria e Museale del Politecnico di Torino (19 Febbraio – 30 aprile 2020)

Breve introduzione in Aula 10 e a seguire visita guidata con rappresentanti dell’Area Bibliotecaria e Museale, del DIATI e con Mario Gomarasca, AIT & CNR-IREA.

La partecipazione è libera, consigliata la prenotazione a questo link.