Categoria: Call e bandi
Stato: Corrente
Scadenza indicativa 20 gennaio 2020

Secondo corso sull’uso del bambù nell’edilizia, nell’architettura e nel design sostenibili

Pérez Zeledón, Costa Rica

Il Consolato onorario della Repubblica di Costa Rica in Bari organizza il “Secondo corso sull’uso del bambù nell’edilizia, nell’architettura e nel design sostenibili”.
Il corso:
- Si svolgerà dal 27 al 31 gennaio 2020 a Pérez Zeledón, in Costa Rica.
- È a numero chiuso (12 partecipanti).
- È aperto a laureati e laureandi, residenti in Italia, in Architettura, Ingegneria, Disegno industriale, nonché ad artigiani e imprenditori interessati all’utilizzo del bambù.
- È finalizzato all’acquisizione delle competenze di base per l’utilizzo del bambù come materiale per la realizzazione di manufatti vari, nel rispetto della sostenibilità ambientale. Nelle cinque giornate di corso le ore saranno divise tra teoria (in aula) e pratica in un laboratorio specializzato in varie tipologie di trattamento e lavorazione del bambù destinato alla realizzazione di costruzioni e manufatti vari. Per la partecipazione è obbligatoria la sottoscrizione di una polizza di assistenza sanitaria e infortuni per il periodo del corso.
Le lezioni saranno tenute da:
· Anna Yola Zanetti, Bioarchitetto con ventennale esperienza in biosostenibilità e in bambù, progettista e direttore dei lavori di varie abitazioni ecosostenibili in Costa Rica
Interverranno:
· Bepi Costantino, Ingegnere, Consigliere per lo sviluppo della EARTH University (Costa Rica), Console onorario della Repubblica di Costa Rica, esperto in sostenibilità
· Luis Fallas, Direttore esecutivo FUNDEBAMBU – Fundación para el desarrollo del bambù en Costa Rica
· Francesca Parotti, Ingegnere civile Phd, esperto in sostenibilità, ricerca e applicazione del bambù come materiale strutturale - Docente presso ISIA Firenze e presso Syracuse University
· Marco Fabiani, Ingegnere strutturista, esperto nell’uso del bambù in strutture reticolari
· Victor Hugo Morales Peña, Ingegnere forestale, Magister scientiae nella gestione forestale, professore di Silvicoltura presso la EARTH University (Guacimo, Costa Rica)
· Francesco Poli, Architetto, specialista in progettazione e realizzazione di architetture naturali con materiali vegetali
· Lorenzo Bar, Fondatore (1989) e Presidente dell’Associazione Italiana del bambù, progettista di giardini e arredi con prevalente utilizzo di bambù
· Sara Violante, Architetto di Bambuseto (Selvaiana a Capezzano Pianore (LU), azienda italiana specializzata nella coltivazione, trattamento e utilizzo del bambù in vari tipologie di strutture
· Manuel Retana, fondatore (1980) della BAMBUTICO, azienda costaricense che coltiva e lavora varie specie di bambù, e realizza costruzioni e manufatti vari utilizzando i propri prodotti
Il corso in oggetto è finalizzato all’approfondimento di criteri di costruzione ecosostenibili con ampio ricorso all’uso del bambù. Si svolgerà a Pérez Zeledón, cantone della Provicia di San José a circa 130 chilometri a sud-est della capitale, nella sede di BAMBUTICO (www.bambutico.com).

Gli interessati possono contattare il suddetto Consolato unicamente scrivendo all’indirizzo conhcr-br@rree.go.cr per richiedere dettagli e chiarimenti, lasciando sempre un recapito telefonico.