Categoria: Avvisi
Stato: Corrente
28 febbraio 2017

Divulgazione scientifica: una call per i ricercatori di tutta italia

Incoraggia impegno e attenzione dei protagonisti della ricerca per la divulgazione scientifica. È il Premio GiovedìScienza dedicato ai ricercatori under 35, un riconoscimento sia dei meriti scientifici, sia delle capacità comunicative, che festeggia il suo sesto anno di vita diventando nazionale. Per il vincitore e i partecipanti l’opportunità di un palcoscenico dal quale raccontare la storia e i risultati della propria ricerca, in un periodo in cui la capacità di comunicare e coinvolgere il pubblico è
indispensabile per ottenere finanziamenti ma anche per costruire quel ponte tra scienza e società richiesto dalla “terza missione” delle università.

LA COMPETIZIONE

Il merito scientifico è la base di valutazione per selezionare tra i candidati la rosa di dieci finalisti che accede alla fase conclusiva del Premio: la competizione. Si hanno a disposizione 6 minuti e 40 secondi per raccontare il progetto di ricerca e conquistare due Giurie: quella Tecnica, composta da esperti del panorama scientifico-divulgativo, e quella Popolare, composta da 5 classi delle scuole superiori, che assegna il premio “Mi piace”.
Il vincitore riceve un premio di 5mila euro e viene inserito nella programmazione della prossima edizione di GiovedìScienza, con una conferenza dedicata.

Inoltre il premio “Futuro” che seleziona progetti di ricerca con un occhio all’impresa e il premio speciale “Elena Benaduce” per ricerche dedicate alla persona e qualità della vita.

Le candidature devono pervenire esclusivamente online, nella sezione dedicata del sito
www.giovediscienza.it entro il 28 febbraio 2017. Per info: premio@centroscienza.it

Logo della sezione
© Politecnico di Torino - Credits