Categoria: Seminari e Convegni
Stato: Archiviata
23 novembre 2020 - ore 9.00 ONLINE

Abitare nella permanente temporaneità, l’ossimoro urbano dei campi profughi: il caso studio di Zaatari

Virtual Classroom

Nell’ambito dei Corsi di Geografia urbana e territoriale e di Sociologia dell’ambiente e del territorio della Laurea Magistrale in Pianificazione Territoriale, Urbanistica e Paesaggistico-Ambientale viene proposto un Ciclo di incontri dal titolo «GEOGRAFIE DELL’ABITARE AI MARGINI».

Il filo conduttore degli incontri sarà il riferimento al «diritto alla città» - richiamato anche nella New Urban Agenda delle Nazioni Unite (2016) - e la sua difficile concretizzazione territoriale. Interrogheremo tale diritto discutendo insieme le sue possibili declinazioni (città inclusiva, alloggio adeguato, accesso ai servizi pubblici, qualità della vita…), a partire da casi di studio specifici che hanno come protagonisti aree e/o soggetti considerati «marginali».


4° incontro 23.11.2020 ore 9.00
Abitare nella permanente temporaneità, l’ossimoro urbano dei campi profughi: il caso studio di Zaatari
Presenta Dott. Enrico PULITANI (IUAV)


Gli incontri sono aperti a tutti.
Per avere il link d’accesso scrivere a: silvia.aru@polito.it