Categoria: Seminari e Convegni
Stato: Archiviata
28 aprile 2021 - ore 13,00 ONLINE

I rischi della sovranità digitale

Sulla piattaforma Jitsi Meet

Negli ultimi anni, l’espressione ‘sovranità digitale’ è divenuta di uso comune tra politici e media europei. Si tratta di un neologismo che a prima vista può sembrare ossimorico: da un lato, il concetto di sovranità, legato all’idea di stato, popolo e territorio, dall’altro, l’universo digitale che evoca l’immagine di un mondo virtuale e senza confini.

Il presente incontro proporrà una definizione della nozione di ‘sovranità digitale’, partendo da un’analisi storica del concetto di sovranità e arrivando ad esaminare come la sovranità si articoli nell’era digitale. Il lunch seminar presenterà in maniera interdisciplinare una serie di esempi contemporanei di come gli stati esercitino la propria sovranità digitale mediante strumenti informatici e giuridici, talvolta di concerto con grandi multinazionali private.

Si discuteranno i fini dell’esercizio della sovranità digitale, mettendo in luce come spesso in Europa la difesa dei diritti fondamentali mascheri il perseguimento di sovranismo digitale e politiche protezioniste. L’evento terminerà con una serie di questioni aperte in merito alla possibilità di riconciliare differenti sovranità statali in uno spazio in principio senza confini fisici nel rispetto del pluralismo e della diversità dei valori sociali fondamentali.

Ospiti Simone Basso (OONI) ed Edoardo Celeste (Dublin City University)

Mercoledì 28 aprile, dalle ore 13.00 alle ore 14.00, in modalità telematica, utilizzando il software open source di conference call Jitsi Meet.
Per chi vorrà partecipare live al seminario sarà possibile accedere alla conference call attraverso il seguente link .