Categoria: Seminari e Convegni
Stato: Archiviata
25 ottobre 2021 - ore 14,00

Ciclo di Seminari INRiM - 25 Ottobre

Sulla piattaforma Google Meet

INRiM organizza un ciclo di Seminari aperti a tutto il personale scientifico e della ricerca. I relatori sono ricercatori ed esperti di settore chiamati su invito.

Il secondo seminario si terrà lunedì 25 Ottobre 2021 dalle ore 14,00 alle 15,00 sulla piattaforma GoogleMeet al seguente link.

I relatori sono Jacopo Forneris (Università di Torino) che parlerà di “Fabbricazione e caratterizzazione di emettitori quantistici allo stato solido” e Silvia Coli (INFN) che parlerà di “Mechanics, tool and metrology for detector alignment in tracking systems”.

“Fabbricazione e caratterizzazione di emettitori quantistici allo stato solido”
Speaker: Jacopo Forneris

Abstract:
Le sorgenti di singolo fotone sono componenti essenziali per lo sviluppo di tecnologie quantistiche basate sulla fotonica, nelle quali l’informazione è codificata nelle proprietà non classiche della radiazione elettromagnetica. La disponibilità di sorgenti efficienti consentirebbe significativi progressi nei campi di dell’ottica quantistica fondamentale, la metrologia quantistica e la crittografia con distribuzione a chiave quantistica. Nell’ultimo decennio un numero crescente di materiali e sistemi è stato esplorato con il proposito di identificare piattaforme affidabili per la realizzazione di sorgenti di singolo fotone. Una classe di sorgenti di particolare interesse per la sua integrabilità in dispositivi allo stato solido è costituita dai centri di colori nei semiconduttori: difetti reticolari puntuali ed isolati che ammettono transizioni ottiche in regime di luminescenza, in grado di operare in alcuni casi anche a temperatura ambiente. Il seminario fornirà una visione di insieme sulle attività svolte in sinergia tra la Sezione INFN di Torino, INRiM e Università di Torino in questo campo di ricerca, l’esplorazione di materiali semiconduttori, quali diamante e silicio, in grado di ospitare sorgenti; la fabbricazione di difetti otticamente attivi mediante impiantazione ionica e l'identificazione di nuove classi di emettitori Verranno inoltre discusse le principali sfide e prospettive future, quali la definizione di processi deterministici per l’integrazione di singole sorgenti in dispositivi allo stato solido, e lo sviluppo di tecniche di misura “quantum-enhanced”.

“Mechanics, tool and metrology for detector alignment in tracking systems”
Speaker: Silvia Coli

Abstract:
State of the art particle detectors require high granularity radiation sensors with pixel size down to few tens of micrometers. Several square meters of silicon sensors need to be assembled and precisely aligned to equip a complete system. The metrological survey is the final step of the assembly to verify the final sensor positions, in 3D volume, exploiting special reference markers placed on the sensor surface. The challenges involved in the mechanical construction and metrological qualification of such detectors will be discussed, using as an example two detectors built at INFN Torino. The first detector is part of the new particle trackers of the ALICE experiments at CERN and second one is a particle detectors that will fly on the second Chinese Seismo Electromagnetic Satellite (CSES-02). Both detectors exploit an innovative monolithic sensor technology.