Categoria: Seminari e Convegni
Stato: Corrente
29 - 30 giugno 2022

Materie Prime e Sostenibilità: criticità e potenzialità nel reperimento delle risorse primarie e da riciclo

Sala riunioni - DIATI - Sede centrale - Corso Duca degli Abruzzi 24, Torino - Disponibile online

L’approvvigionamento di materie prime, anche critiche, è centrale per lo sviluppo di tecnologie green e hi-tech. Altrettanto fondamentale risulta essere l’approvvigionamento di materie prime per costruzioni ed infrastrutture (pietre ornamentali ed aggregati) e di minerali industriali.
La necessità di reperire tali materiali porta, da un lato, ad efficientare lo sfruttamento sostenibile di giacimenti naturali, e, dall’altro, a cercare “giacimenti” integrativi rispetto a quelli naturali, quali, ad esempio, incentivare il recupero dei rifiuti connessi a cicli produttivi.
Per poter sfruttare in modo sostenibile “vecchi” e “nuovi” giacimenti (in situ – discariche, o “fluenti” – flussi di rifiuti) occorre avere competenza non solo sui materiali e sui quantitativi potenzialmente valorizzabili (caratteristiche, volumi disponibili, logistica) ma anche sugli impatti connessi alla loro gestione (ambientali, economici e sociali).
Questa tematica richiede un approccio interdisciplinare che coinvolge diverse figure professionali quali: ingegneri, geologi, chimici, agronomi, legislatori, economisti, sociologi.

Iscrzioni e informazioni

Le iscrizioni vanno effettuate entro il 24 giugno 2022 secondo le seguenti modalità alternative:

  • Compilando il modulo Online;
  • Inviando a geam@polito.it la scheda in allegato Allegare sempre copia del bonifico bancario effettuato.
Non è prevista l'iscrizione per le singole giornate.
Allegare sempre copia del bonifico bancario effettuato
.

Richiesti Crediti formativi per geologi e ingegneri.

Per maggiori informazioni è possibile contattare l'Associazione Georisorse e Ambiente oppure contattare geam@polito.it.