Categoria: Seminari e Convegni
Stato: Archiviata
24 novembre 2022 - ore 16,30 ONLINE

ArchAlp numero 8. Architetture per la montagna che produce

Sulla piattaforma Zoom

Gli aspetti legati alla produzione in montagna si rivelano centrali nel creare le condizioni per favorire una nuova abitabilità per questi territori. Le architetture contemporanee raccolte in questo numero rispondono attivamente a queste nuove istanze, concorrendo alla definizione di funzioni inedite e di nuovi spazi per il lavoro, trasformando il progetto in un’occasione per l’innovazione, anche attraverso la reinterpretazione di modelli delle economie tipiche del mondo alpino come l’allevamento e l’agricoltura.

L’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Valle d’Aosta ha attribuito 2 CFP a fronte della partecipazione all’intero Incontro.
L’Ordine degli Ingegneri della Valle d’Aosta ha attribuito 2 CFP a fronte della partecipazione all’intero Incontro.
Il Collegio regionale Geometri e Geometri laureati della Valle d’Aosta ha attribuito 2 CFP a fronte della partecipazione all’intero Incontro.

Programma

Saluti

  • Roberto Ruffier - Fondazione Courmayeur Mont Blanc
  • Sandro Sapia - presidente, Ordine Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Valle d’Aosta

Architetture per la montagna che produce
  • Antonio De Rossi - IAM, Direttore ArchAlp, Politecnico di Torino

Architettura e produzione nel Sudtirolo contemporaneo
  • Eleonora Gabbarini - IAM, Comitato Editoriale ArchAlp, Politecnico di Torino

L’esperienza di Contrada Bricconi nelle Alpi Orobie bergamasche
  • Caterina Franco - architetto, LabF3, Milano

L’architettura per la produzione nelle Alpi
  • Cristian Dallere e Matteo Tempestini - IAM, Comitato Editoriale ArchAlp, Politecnico di Torino

Conclusioni
  • Roberto Dini - IAM, Comitato Editoriale ArchAlp, Politecnico di Torino