Categoria: Altri Eventi
Stato: Archiviata
5 maggio 2015 - ore 9.30 - 17.30

Fatelo quanto volete ma fatelo come si deve

Politecnico di Torino, corso Duca degli Abruzzi, 24 - Torino

Numerosi dati statistici hanno rilevato che un numero cospicuo di giovani sono disinformati sulle tematiche che concernono le malattie sessualmente trasmissibili (MST) e la sessualità, ed inoltre ritengono che i problemi legati a questo argomento non li riguardino e che in qualche modo siano “immuni” dai possibili rischi che alcuni comportamenti non corretti potrebbero provocare. A tal proposito i Giovani della Croce Rossa Italiana di Torino si attivano nella divulgazione di corrette informazioni e nella prevenzione primaria e secondaria attraverso la metodica della Peer Education e l'utilizzo di attività interattive.

OBIETTIVI GENERALI DELL’ATTIVITÀ DI CROCE ROSSA NELL'AMBITO DELLA PREVENZIONE DELLE MST

  • Limitare e ridurre la diffusione delle MST.
  • Incrementare il numero di visite presso centri MST di Torino da parte di giovani informati attraverso il nostro progetto.

OBIETTIVI SPECIFICI
  • Informare e Sensibilizzare le popolazioni vulnerabili circa la natura, diffusione e propagazione delle infezioni sessualmente trasmissibili e dell’HIV attraverso il miglioramento della quantità e soprattutto della qualità delle informazioni pregresse dei giovani.
  • Aumentare le competenze individuali, per riconoscere e ridurre i rischi di contagio sessuale (prevenzione primaria e secondaria).
  • Favorire la creazione di una rete fra giovani e i servizi esistenti per la diagnosi e la cura, migliorandone l'accessibilità (counselling pre-test e post-test).
  • Sviluppare una cultura della sessualità, quale benessere psico-fisico dell’individuo, nel rispetto del suo essere sessuato e delle sue esigenze individuali e relazionali.
  • Trasmettere le informazioni sulla sessualità e le sue diverse forme.
  • Discutere sul rispetto di tutte le persone ed i loro orientamenti sessuali.
  • Diffondere informazioni, basate sull’evidenza medica, riguardanti la contraccezione e le malattie sessualmente trasmesse.
  • Provvedere ad una incisiva campagna informativa su HIV/AIDS, sui rischi di trasmissione, promuovendo atteggiamenti responsabili.
  • Analizzare ed abbattere lo stigma, i pregiudizi e gli stereotipi circa le persone affette da HIV e altre MST.

I Giovani della Croce Rossa Italiana saranno presenti nei corridoi della sede centrale del Politecnico con uno stand informativo.