Categoria: Call e bandi
Stato: Corrente
Scadenza 7 ottobre 2020 - ore 13.00

Premio Rita Levi-Montalcini per la cooperazione scientifica tra Italia e Israele

Il Premio Rita Levi-Montalcini costituisce uno strumento per rafforzare la collaborazione scientifica tra Italia e Israele attraverso il finanziamento della permanenza (per un minimo di quattro mesi) di uno studioso israeliano di prestigio internazionale presso una Università o un Ente di ricerca italiano, sulla base di un progetto di collaborazione scientifica in una delle aree tematiche di seguito indicate.

L’onere di finanziamento del premio allo studioso israeliano per la partecipazione al progetto è a carico del MAECI e l’importo viene erogato per il tramite della Fondazione CRUI (individuata quale ente italiano gestore delle procedure di espletamento del presente Avviso) direttamente al beneficiario.

Le Università e gli Enti di ricerca italiani che vogliano concorrere in qualità di enti ospitanti lo studioso vincitore del Premio, devono presentare un progetto (redatto sull’apposito formulario di cui all’art. 3) che risponda alle caratteristiche richieste e che ricada nell’area tematica individuata dalla Commissione Mista italo israeliana, che per l’anno 2020 è:

  • New technologies for an enhanced knowledge, fruition, and communication of cultural heritage
L’entità del Premio ammonta a € 40.000,00 onnicomprensivi, che includono le spese di viaggio e di permanenza dello studioso israeliano in Italia, nonché eventuali costi assicurativi (responsabilità civile, infortuni, malattia) richiesti dall’ente ospitante.

I progetti dovranno essere redatti sull’apposito formulario in formato PDF editabile - che fa parte integrante del presente bando e che è scaricabile dal sito della Fondazione CRUI - compilato in tutte le sue parti.

I progetti dovranno essere inviati per via telematica (in file PDF) a segreteria.fondazionecrui@pec.it
entro e non oltre il 07 ottobre 2020 alle ore 13.00
.