Categoria: Call e bandi
Stato: Corrente
Scadenza: 15 novembre 2020

Concorso fotografico "La scienza attraverso il mio obiettivo"

All'interno del calendario di eventi "Aspettando la Notte", che accompagnano la cittadinanza all'appuntamento del 27 novembre con la Notte europea delle ricercatrici e dei ricercatori, Università di Torino e Molecular Biotechnology Center (MBC) propongono il concorso fotografico "La scienza attraverso il mio obiettivo", nell’ambito di #Tuit4STEM, progetto vincitore del Bando 2019 per il Public Engagement.

Obiettivo del concorso è invitare a riflettere sul tema della ricerca e a creare immagini capaci di raccontare il processo di infinita meraviglia che guida la ricerca scientifica, l’osservazione della natura e che sfocia nella produzione di nuove conoscenze.
Il concorso ha tre sezioni differenti:

  1. PEOPLE IN SCIENCE per le foto riguardanti ricercatrici e ricercatori nel loro ambiente naturale;
  2. IMMAGINI MICROSCOPICHE per le immagini generate con il microscopio ottico o elettronico o tramite la scanning probe microscopy;
  3. WILDLIFE AND NATURE per le foto di organismi viventi nel loro ambiente naturale. In questa categoria sono incluse le fotografie MACRO.

Sono invitati a partecipare al concorso studentesse e studenti, ricercatrici e ricercatori attivi nelle Università italiane e negli Enti di Ricerca presenti sul territorio nazionale e cittadine/i appassionati di scienza e fotografia. Non sono ammessi fotografi professionisti.
    Si può partecipare con al massimo 2 immagini specificando la sezione in concorso. Le immagini devono essere inviate tramite il form online seguendo le istruzioni indicate nel Regolamento.
    La scadenza del Bando è fissata a domenica 15 novembre 2020.

    L’opera più meritevole in ciascuna delle tre sezioni si aggiudicherà un premio consistente in un buono libri del valore di 150 euro, offerto dall’Università degli Studi di Torino. Durante la Notte Europea dei Ricercatori 2020, il 27 novembre, si svolgerà la premiazione dei 3 finalisti e all’esposizione di 30 opere selezionate presso il cortile principale Centro Interdipartimentale per lo Studio delle Biotecnologie Molecolari.

    Tutti i dettagli nel Bando