Categoria: Altri Eventi
Stato: Corrente
4 novembre 2020 - ore 18.00 (accesso ore 17.30)

Proiezione film POEMA CIRCULAR. La mente poetica (Italia, '33)

Aula Magna “Giovanni Agnelli”, Politecnico di Torino - Corso Duca degli Abruzzi 24

Il film “POEMA CIRCULAR” propone, tra note italiane, europee e argentine, la visione circolare di una città metropolitana orgogliosa delle sue architetture, del fiume e della collina e che si annette oniricamente ai ricordi storici di Buenos Aires attraverso scenari muti e danzati dai suoi protagonisti lunari, in equilibrio geometrico tra nostalgia, spiritualità e ironia. La narrazione è costruita sulla scia delle atmosfere di Borges e Calvino. Una serie di scatole cinesi, ovvero di molteplici variazioni sui microcosmi tangueri, popolati da personaggi che si guardano - o si sognano - da universi paralleli (l’aldilà / l’aldiqua), attraversando le epoche degli anni Venti e Trenta della Guardia Vieja con Francisco Canaro, sino ai generi più contemporanei di Litto Nebbia, Roberto Goyeneche, Adriana Varela o degli attuali TorinoVocalEnsamble e Max Richter, tornando poi ai generi più amati da Piazzolla, come lo Swing, il Jazz e la Classica con Gerwshin, Beethoven, Malher.

Regia di Alessandro Avataneo e soggetto di Monica Nucera Mantelli, dedicato al paesaggio cittadino riletto attraverso l’universo del tango. Si svolge a Torino (I), capitale italiana del tango, ma si rivolge con il pensiero e l’anima a Buenos Aires (AR).
Descrizione tecnica della pellicola: corto, indipendente, versione integrale: 33 minuti, HD
Protagonisti: LCMM = i ballerini amatoriali di teatrodanza della LCMM Libera Compagnia Musicale Migrante, Etnotango Friends, Alessandro Guerri, Anna Boglionee l’etoile argentina Carolina Gomez, oltre ai musicisti Sara Terzano (arpa), Roberto Mattea (percussioni) e John Osezewa (tambor).

Il film gode del patrocinio istituzionale di Regione Piemonte, Ambasciata Argentina in Italia di Roma, Città di Torino, Fondazione Italiana Accademia del Tango di Roma e AIAPP.
La co-produzione - indipendente e a zero budget - è di Cluster & Stampede Company e Etnotango LCMM.
Partner tecnici: Collegio Artigianelli – Procope Cafeclub - Opera Torinese del Murialdo, Parco del Po e della Collina torinese, Borgo Medievale di Torino - Fondazione Torino Musei, GTT Gruppo Trasporti Torinesi, Aires Nuevos, Etnotango - Casa De Tango. Media Partner: Editango. E inoltre, i protagonisti della Libera Compagnia Musicale Migrante, gruppo amatoriale di tangoteatrodanza a direzione artistica di Monica Nucera Mantelli.

L’appuntamento si svolge in collaborazione con il Politecnico grazie alla valenza didattica della pellicola, capace di toccare temi annessi a ingegneria del cinema, produzione, territorio, paesaggio, architettura, design, ambiente, tecnologia.

Ingresso gratuito sino a esaurimento posti (200 posti disponibili).
La prenotazione non è necessaria.
.
Si ricorda che per tutta la durata della proiezione dovrà essere indossata la mascherina.