Categoria: Call e bandi
Stato: Corrente
Deadline 15 dicembre 2021

X edizione del Premio di Laurea “Maurizio Gelmi"


Verranno premiate tre tesi, di cui una tesi di laurea magistrale, una tesi di laurea triennale ed una proveniente da un master universitario di 1° o 2° livello conseguito in una Università Italiana.

Le tesi vincitrici dovranno essere inerenti al seguente tema “I cambiamenti culturali, tecnologici ed organizzativi delle risorse umane del futuro”.

Il premio è così intitolato per ricordare l’Avv. Maurizio Gelmi (1969-2012), per anni HR Administration e Legal Manager del Gruppo Bosch Italia, scomparso prematuramente.

Le tesi di laurea dovranno riguardare i cambiamenti culturali, tecnologici ed organizzativi delle risorse umane del futuro con un focus su almeno uno dei seguenti argomenti:
- Cambiamenti culturali: distanza sociale e nuovi spazi, cura dei collaboratori, un modo diverso di usare gli ambienti di tutti i giorni come ad esempio ufficio, casa, ambienti produttivi.
- Cambiamenti tecnologici: nuovi tool che supportano e semplificano le attività operative delle risorse umane, smartworking, Industry 4.0, ambienti produttivi Lean
- Cambiamenti organizzativi: Organizzazioni Agile, casi di Teal Organization, casi di Change Management

Possono partecipare al Premio di Laurea autrici e autori che hanno prodotto tesi di laurea triennale e magistrale e che abbiano discusso il loro elaborato tra il 1° gennaio 2021 e il 15 dicembre 2021, con una votazione finale non inferiore a 100/110. Tesi di master di 1° o 2° livello universitari di studenti e studentesse che abbiano ultimato il percorso di formazione con una media non inferiore a 27/30 tra il 1° gennaio 2021 e il 15 dicembre 2021.

In palio 3 premi di laurea così distribuiti:

- 1 premio per una tesi di laurea Triennale dal valore di 2,000€
- 1 premio per una tesi di laurea Magistrale dal valore di 3,000€
- 1 premio per una tesi di Master (1° o 2° livello) dal valore di 1,000€