Categoria: Call e bandi
Stato: Corrente
Scadenza 11 settembre 2022

Bando di concorso per mobilità Erasmus+ all’estero per lo svolgimento di attività formative "Staff Mobility for Training" Anno Accademico 2022/23

Il Politecnico ritiene che la mobilità internazionale del personale docente e non docente sia un valido strumento a supporto dell’ulteriore sviluppo delle attività a livello internazionale, nonché del rinnovamento delle modalità pedagogiche, indicati come opportunità nel Piano Strategico 2018/2024.
Il Programma Erasmus+ promuove la mobilità internazionale del personale docente e non docente degli Istituti di Istruzione Superiore (Staff Mobility) per attività di insegnamento (Teaching) oppure di formazione per aggiornare le proprie competenze (Training).
Il Bando è finalizzato all’assegnazione dei contributi Erasmus+ a supporto della mobilità del personale docente e non docente per attività formative (Staff Training) da svolgersi presso istituzioni in Paesi Programme e in Paesi Partner.

Le mobilità dovranno riguardare un’attività di formazione (Training). L’attività di Staff Training è finalizzata all’aggiornamento e crescita professionale del partecipante ed allo sviluppo delle strategie di internazionalizzazione e modernizzazione degli istituti coinvolti. Può assumere la forma di eventi di formazione all’estero (escluse conferenze) e periodi di job shadowing, osservazione o formazione presso un istituto d’istruzione superiore. Il programma di formazione può prevedere: il trasferimento di conoscenze e buone pratiche, l’apprendimento da esperienze congiunte, l’acquisizione di nuove capacità pratiche, lo studio di nuove metodologie didattiche e di apprendimento.

Può partecipare alla selezione il personale in servizio al Politecnico di Torino afferente alle seguenti categorie:

  1. Personale docente e ricercatore:
  • docenti a tempo indeterminato (professori di prima o seconda fascia oppure ricercatori di ruolo nominati ai sensi dell’ordinamento antecedente all’entrata in vigore della legge 240/2010);
  • ricercatori a tempo determinato di cui alla lettera a) o b) del comma 3 art. 24 della
    L.240/2010;
  • assegnisti di ricerca.
2. Personale tecnico-amministrativo:
  • personale tecnico-amministrativo-bibliotecario strutturato a tempo indeterminato o
    determinato;
  • tecnologi;
  • collaboratori ed esperti linguistici;
  • dirigenti.
Per candidarsi leggere attentamente il bando in allegato, predisporre il Mobility Agreement e presentare qui la candidatura.
Per maggiori informazioni visitare il seguente link.